Progetto senza titolo.png

Neuropsichiatria 

Il neuropsichiatra si occupa della prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione delle patologie neurologiche, neuropsicologiche e/o psichiatrica dell'infanzia e dell'adolescenza (da 0 a 18 anni) e di tutti i disordini dello sviluppo del bambino nelle sue varie linee di espressione (psicomotoria, linguistica, cognitiva, intellettiva, relazionale).

Pone particolare attenzione alla tutela della salute mentale dell'infanzia, allo studio dello sviluppo neuropsichico complessivo del bambino e all'azione dell'ambiente o di eventi patogeni su di esso.

Si occupa inoltre di definire, sulla base di una valutazione globale multiprofessionale, il progetto terapeutico necessario per garantire una adeguata qualità di assistenza per i piccoli utenti e le loro famiglie.

child-216974_1280.jpg

Logopedia

Il logopedista è la figura professionale sanitaria che si occupa della prevenzione, della valutazione e presa in carico di bambini con disturbi del linguaggio e della comunicazione.

Auto in legno

Ambiti di intervento

-    Disturbo del linguaggio

-    Disturbi dell'apprendimento (dislessia, discalculia, disortografia, disgrafia)

-    Disfonia

-    Afasia

-    Disartria

-    Trattamento miofunzionale dello squilibrio orofacciale

-    Patologie vocali

-    Logopedia estetica metodo MZ

Psicologia

Neuropsicomotricità

La neuropsicomotricità è rivolta alla prevenzione, alla valutazione funzionale, alla riabilitazione di pazienti in età evolutiva.

L’obiettivo è la promozione di uno sviluppo equilibrato ed armonico del bambino nella sua globalità.

IMG_20190730_183013_710_edited.jpg

Ambiti di intervento

Motorio

-    Disturbo di coordinazione motoria (DCM)
-    Disprassia
-    Ritardo psicomotorio
-    Disturbi neuromotori

Cognitivo:

-    Disturbi dell’apprendimento (DSA)
-    Ritardo dello sviluppo
-    Disturbo spettro autistico
-    ADHD 

Relazionale:

-    Disturbo oppositivo provocatorio (DOP)
-    Inibizione
-    Iperattività
-    Disturbo generalizzato dello sviluppo

Sindromi genetiche
Disturbi sensoriali

 

Psicologia dello sviluppo

Lo psicologo dell’età evolutiva si occupa della valutazione e della presa in carico del benessere psicologico del bambino e dell’adolescente e aiuta i genitori, nel loro ruolo di educatori, in tutte le fasi della crescita, dalla prima infanzia all’adolescenza.

Fornisce diagnosi, consulenze, sostegno psicologico individuale e di gruppo, familiare e alla genitorialità.

disegno volto

Tutoring Didattico per DSA e BES

Interventi individualizzati rivolti a bambini/ragazzi e finalizzati al raggiungimento dell’autonomia didattica, all' incremento dell’autostima e l'aumento del senso di autoefficacia

school-2761394_1920.jpg